Sotto Sieris

Marco Maiero

Sui prati sotto Sieris, là dopo il bosco: “chissà in casera?”,
forse stasera è neve, stasera, forse stasera è neve;

sui passi dei pastori, là sopra i fiorni già senza estate,
forse stasera è neve, stasera, forse stasera è neve.

Eccola così improvvisa là tra le nuvole del temporale,
eccola così improvvisa là tra le nuvole del temporale,
eccola così imporvvisa, eccola così improvvisa!

C’è il vento nei canali e sù in carnizza fa un poì bufera,
guarda, stasera è neve, stasera, guarda, stasera è neve.

Guardala così improvvisa là tra le nuvole di tramontana,
guardala così improvvisa là tra le nuvole di tramontana,
guardala così improvvisa, guardala così improvvisa!

La vedi lassù in Montasio sui sassi chiari color di luna,
la vedi lassù in Montasio sui sassi chiari color di luna,

Guarda stasera è neve, stasera, guardala così improvvisa.