Intorno alla cuna

B. De Marzi

Intorno a la to cuna,
l’amor se gà incantà.
La barba de to pare,
commosso, gà tremà

To mama zè contenta,
contenti ze i alpini,
e tuti gà bambini,
che pianze da cunar

Cantemoghe ‘na storia
che possa indormentar.
Cantemo pian pianèlo,
la facia imbambolà

Te ghè manine bianche
e i oci come il cielo
intorno ‘l fagotelo
zè festa de bontà.

Ninna nanna, nanna oh…