Era Sera

arm. Luigi Pigarelli

Era sera,
era sera di un giorno di festa,
la mia bella, mi stava accanto.
Mi diceva, mi diceva
io t’amo tanto
Si te lo giuro,
Si te lo giuro davanti ai tuoi piè

I tuoi occhi,
i tuoi occhi son neri son belli,
i tuoi capelli, sono di oro.
Per te vivo, per te vivo
e per te moro
Si te lo giuro,
Si te lo giuro davanti ai tuoi piè

Dammi un riccio,
dammi un riccio dei tuoi capelli,
che li serbo, per tua memoria.
Là sul campo,
là sul campo della vittoria
I tuoi capelli,
i tuoi capelli li voglio baciar.
Là sul campo,
là sul campo della vittoria
I tuoi capelli,
i tuoi capelli li bacerò!