C’è un passo alpino

Terenzio Zardini

Vicino al cielo c’è un passo alpino
Dove crescono i fiori di neve caduta al mattino
Vicino al cielo c’è un passo alpino
Dove si lascia per chi deve arrivare
Un po’ di sale un po’ di fuoco

Non ti conosco dimmi fratello
Quando tu arrivi scrivi il tuo nome qua
Ed io ti lascio un ritornello
Vuoi con me cantarlo te lo scrivo qua

Vicino al cielo c’è un passo alpino
Dove crescono i fiori di neve caduta al mattino
Cristalli bianchi su quel giardino

Vicino al cielo c’è un passo alpino
Dove crescono i fiori di neve caduta al mattino
Vicino al cielo c’è un passo alpino
Dove si lascia per chi deve arrivare
Un po’ di sale un po’ di fuoco

Per ascoltare le faville crepitar

Stralcio Postioma 08/12/2008