Benedeto chi che canta

Sante Zanon

Benedetto chi che canta
chi che scolta chi che sona
chi che beve e dopo canta
parche il vin se cambia in sangue.
e chi canta fa bon sangue
Insieme bevemo in coro cantemo
insieme bevemo, evviva l’amor!

El vin sófega i dolori
tuti i richi e i povareti
quando i beve i xe gran siori
par no aver malinconia
tracanemo malvasia.
Insieme bevemo in coro cantemo
insieme bevemo, evviva l’amor!

Valdobiadene un fiascheto
cabarnè, recioto dolxe
e pò avanti ‘ndar in leto
corvinelo bruschetin
e refosco de quel fin.
Insieme bevemo in coro cantemo
insieme bevemo, evviva l’amor!

Cussì l’ugola canora
se s-ciarisse in t’un momento
quel che canta va de fora
quel che beve resta drento
chi che canta xe contento.
Insieme bevemo in coro cantemo
insieme bevemo, evviva l’amor!